Notizie dal canile di Bracciano   8 comments

Un caro abbraccio a tutti e ancora auguri per questo Primo Maggio che volge ormai al termine. Anche se oggi è festa, devo segnalare una brutta notizia. Mi arriva dal canile di Bracciano (ne avevo già parlato qui), questa mail dove si lancia l’allarme che si è tentato di uccidere alcuni cani con polpette di carne con all’interno pezzi di vetro. Questo il loro appello e l’invito a far leva sul Comune affinché s’impegni a disporre di un luogo sicuro per questi trovatelli. Grazie se diffondete. 

A TUTTI COLORO DEGNI DI CHIAMARSI UOMINI PERCHE’ PROVVISTI DI UMANITA’
Questa mattina quando la volontaria di turno si è recata al rifugio per la giornaliera cura dei cani del nostro rifugio di Via Braccianese, ha notato la presenza di polpettine di carne cruda sparse un po’ dappertutto nel canile, Incuriosita, ne ha presa una in mano ed ha notato con terrore che all’interno erano contenuti frammenti di vetro. Immediatamente ha capito che qualche scellerato aveva tentato in maniera spiccia e disumana di liberarsi di queste povere creature. Subito sono stati allarmati tutti i volontari disponibili che  sono accorsi in termine di poche ore per setacciare il terreno, avvertire i Carabinieri (che non si sono fatti vedere), allertare il veterinario per un intervento d’emergenza e soprattutto per controllare lo stato di salute dei cani. Il bilancio alle ore 20 della sera stessa dell’accaduto è di tre cani con feci sanguinolente che sono stati portati in osservazione dal veterinario pronto ad intervenire ai primi sintomi di perforazione intestinale.
Al di là della cattiveria inspiegabile dell’episodio, la vergogna clamorosa è che da anni chiediamo al Comune di Bracciano un posto dignitoso per i nostri cani, che sono poi cani di questo territorio, cani che in buona parte ci hanno affidato gli stessi cittadini o i Vigili Urbani del Comune o i militari della caserma limitrofa o gli stessi rappresentanti della passata Amministrazione, ma a parte tante promesse non abbiamo mai ricevuto niente. Vogliamo un posto adeguato per i nostri cani.  
La nostra condizione, già piuttosto difficile per la normale conduzione del rifugio, vista la scarsità di risorse economiche, sta diventando insostenibile, da quando il terreno di fronte al canile è divenuto edificabile. In men che non si dica, è stato aperto un grande cantiere edile con ulteriori disagi per noi volontari: la stradina sterrata d’accesso al canile per mesi è stata ristretta dalle recinzioni relative alle nuove costruzioni, rendendo difficile l’accesso non solo al furgoncino che porta il cibo, ma anche alle autovetture. Le volontarie dovevano trasportare in spalla per centinaia di metri sia i sacchi di crocchette da 20 kg, sia  i sacchi di rifiuti prima di arrivare alla macchina, visto che anche il cassonetto delle spazzature, più volte richiesto, non ci è stato mai assegnato.
L’episodio di oggi è la goccia che fa traboccare il vaso; ora siamo veramente stanchi di essere buoni, di aspettare, di sperare, di sentire promesse non mantenute. Ora vogliamo urlare a tutto il mondo animalista che abbiamo bisogno di AIUTO e pertantovi chiediamo di inviare quante più e-mai possibili  al Comune di Bracciano per sostenere la nostra causa e fargli giungere forte la nostra voce e la nostra disperazione, al fine di trovare una soluzione definitiva che salvaguardi i nostri cani e rispetti il nostro lavoro di volontari.
Noi vogliamo e dobbiamo andar via da dove siamo ora, ma con i nostri ma anche vostri cani, vivi e vegeti. 
   Cittadini di Bracciano, aiutateci prima che si compia una strage di innocenti.
Grazie di cuore  
                   Associazione Amici di Fido ONLUS  
inviate le vostre mail a: urp@comunedibracciano.it
per riscontro mandatene una anche a noi a: info@amicidifido.it
Annunci

Pubblicato maggio 1, 2007 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con

8 risposte a “Notizie dal canile di Bracciano

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Purtroppo è la solita storia, nessuno interviene, nessuno fa niente. Tante promesse in campagna elettorale, poi per certe “cazzate” non hanno più tempo. Storie come questa se ne leggono troppe, spero si risolva nel migliore dei modi. Intanto, scriviamo a questi “signori” e vediamo cosa succede….

  2. Bravo Carlo. Questo è un buon inizio. Non lasciarli soli e far vedere che non sono solo 4 volontari, ma molte persone premono affinché si sistemi la cosa. Grazie a buon rendere.

  3. E’ vergognoso…spero si faccia qualcosa presto per dare riscontro penale rilevante a reati di questo tipo…

  4. pazzesco! gli umani a volte sono più bestie degli animali. non aggiungo altro se non che scriverò un’email al comune di bracciano.
    grazie per la segnalazione.

    o.t. appena capiterà l’occasione ti regalerò una copertina termica! ; )

  5. speriamo bene..
    un saluto

    sANTAkLAUS – http://www.newspusher.org

  6. da non perdere:

    LA7: DILIBERTO, GIORDANO E ANGIUS OSPITI DI OTTO E MEZZO

    (ANSA) – ROMA, 2 MAG – Dal Movimento della Sinistra Democratica (il Correntone ex-Ds) al ‘Cantiere’ proposto da Fausto Bertinotti. Se ne parla a Otto e Mezzo, in onda su La7 giorno 3 maggio, alle 20:30, con Oliviero Diliberto, segretario del Partito dei comunisti italiani, Franco Giordano, segretario di Rifondazione comunista e Gavino Angius, vicepresidente del Senato, che nei giorni scorsi ha lasciato i Ds.

  7. polpette con pezzo di vetro? dio che atrocità!
    antonio

  8. @ Capelli: lo spero. Intanto scriviamo in tanti.
    @ TheHours: brava, scrivi. E brava anche se mi procuri una cerata! 🙂
    @ Santa: speriamo bene, sì.
    @ Piero: grazie per la segnalazione. Ben venga un progetto alternativo al PD-DC.
    @ Antonio: hai ragione. dio è un’atrocità! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: