La sinistra e l’altra America   10 comments

Mr Bush sta ormai per lasciare il vecchio continente, senza portarsi via il Papa come souvenir, o almeno l’amico Silvio, e a mente fredda vorrei fare due considerazioni su sabato.

  • Finalmente nessun esponente del Governo in piazza. Forse l’ultimo caso Visco, accuratamente pompato grazie a compiacenti generali e politici col colpo in canna, ha messo in guardia i nostri politici. Evitando così ulteriore fiele da parte dell’opposizione.
  • A fare la figura dei cioccolatai è invece questa volta proprio AN, con lo splendido esempio del senatore mezzo peone Selva, che per non perdere una comparsata in TV, ha chiesto un passaggio ad un’ambulanza. Due parole su questo fatto: please, non se ne faccia un caso. Una multa e via, si ritorni a lavorare.
  • Finalmente anche la sinistra radicale, quella che in buona parte condivido, ha detto a chiare lettere di non essere anti-americana, ma per l’altra America, quella avversa a Bush, quella che ha come simbolo la mamma coraggio Cindy Sheehan, per intenderci. Cambia decisamente la musica, o no?
  • Le forze di polizia sono state efficienti e hanno ricevuto perfino i complimenti da parte della senatrice Haidi Giuliani. Significativo, a questo punto che gli ordini impartiti erano di non rispondere alle provocazioni, non caricare. Questo fa onore a loro e al nostro Governo.
  • Detesto Bush con tutto il cuore. Detesto la sua politica. Ma posso comprendere che il nostro Governo, che qualunque governo invero, non possa prenderlo a ceffoni. Per farlo, bisognerebbe far parte di un’Europa forte e bene armata. Economicamente vivace. Ma è un’Europa forte, questa? E saremmo disposti ad armarci fino ai denti per perdere l’aura dell’America, che in fondo fa un gioco sporco utile anche al Vecchio Continente? 
  • Ultima considerazione sui cento idioti dei Black Bloc. Che siano stipendiati da qualcuno o perfetti coglioni, va detto che si sono presi ancora una volta i fischi dei manifestanti pacifici (avete visto la donna che ha scoperto il volto di uno di questi?). La loro presenza è sempre fuori luogo. Avrebbero probabilmente manifestato anche al family day pestando un gay di passagio, tanto così per tenersi in allenamento, se non fosse che il colore di quella manifestazione era il rosa e azzurro cresima e il bianco candido/immacolato e avrebbero fatto maggiore fatica a confondersi nel baccanale cattolico. O probabilmente c’era qualche derby da assistere, quella domenica…

Il mio punto di vista è questo: ma dobbiamo arrivare a sorbirci Bush a Roma perché il nostro governo si compatti almeno un poco e si smascherino gli ipocriti della destra? 

Annunci

Pubblicato giugno 11, 2007 da samuelesiani in mondotondo mondoquadro

10 risposte a “La sinistra e l’altra America

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Come sempre mi trovi d’accordo sulle tue considerazioni.
    Però Bush il caro Silvietto avrebbe potuto portarselo via facilmente…tascabile com’è. Evidentemente nemmeno lui lo vuole, nemmeno in mezzo alle bomboniere di matrimoni e battesimi passati.

  2. In tasca il pelato e il vecchio sulla schiena! E via verso gli iu-es-ei!

  3. Bravo! Concordo su tutto !!

  4. io francamente, invece, nn riesco a trovare delle dissonanze in quello ke hai scritto rispetto a quello che penso, prima fra tutte l’incipit del post:finalment enessun esponente del govenro in piazza e il legame col caso visco…io nn solo nn sono contenta che in piazza non siano potuti scendere a dire che loro magari l’america non la governerebbero così, ma stento anche a trovare una relazione col caso visco, a parte una parvenza di “compattamento”di un governo un pò sbandatello, ma a cui tengo davvero tanto per il bene di quest’italia.poi siamo daccordo sull’altra america, sul comportamento quasi encomiabile della forza pubblica, e mi tocca però dire che quei 100 scellerati nn sono esattamente come gli infiltrati di genova; quelli erano veri, questi dovevano solo rimarcare(devono rimetterla al centro l’incompatibilità con partiti come il prc) la distanza di pratiche tra governisti e antigovernisti, finendo col rendersi ridicoli e come al solito inefficaci e pericolosi per il movimento.vorrei dire altro, ma devo scappare.magari ci si sente in qualche modo.
    baci

  5. ovviamente voelvo dire ke le dissonanze ci sono, ma mi sono persa nella fretta della scrittura!
    ciauzzzz

  6. D’accordissimo con quello che scrivi.
    Non solo Silvio non è partito con Giorgino, ma l’ha invitato a tornare in sardegna quest’estate!!!

  7. Io farei un applauso all’albanese che ieri ha fottuto a Bush l’orologio mentre stringeva le mani in pubblico

  8. Sono convinto che l’Europa può fare a meno degli USA e camminare con le sue gambe senza aver paura delle ombre. Abbiamo spesso dimostrato che la nostra diplomazia e politica è in grado di far fronte a problemi di coabitazione nell’area mediterranea e di essere rispettati.
    Ricordiamoci i danni che la politica di aggressione USA ha fatto nel centro/sud America e oggi anche nel medio oriente.
    Riccardo

  9. intanto ciao a tutti.
    @ Folata: il nesso con visco è il seguente. Le destre hanno tentato una bella spallata. Se mandano ancora qualche ministro in piazza adesso, vogliono proprio farsi buttare fuori.
    @ Viola: auguriamoci un problema tecnico col vulcano
    @ Conigliolo: a Laura invece hanno rubato il cervello? E’ piuttosto robotica… 🙂
    @ Riccardo: intanto piacere. Quindi spererei in un’Europa più forte. Non so se ad oggi ci sono le possibilità perché questo avvenga.

  10. Un’analisi che condivido.
    Vedere i ministri in piazza a manifestare non mi piace, ma non perchè non possa esser d’accordo con loro. Semplicemente perchè un ministro deve fare delle cose, non manifestare contro. (sennò, non stare al governo, no?)

    Giusto anche distinguere tra l’attuale Presidente USA e l’America. Non sono la stessa cosa, ed è un bene che stavolta lo si sia ricordato.

    Un sorriso alvolo
    Mister X di Comicomix

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: