Colonna Infame per G.W. Bush   11 comments

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Addio Stupid White Man,

non sentiremo la tua mancanza, anzi ci vergogneremo di fronte alla storia dei tuoi occhi scemi e del tuo sorriso fesso.

Sei stato forse il presidente peggiore nella storia del tuo paese: schiavo delle lobby del petrolio, degli armatori, della destra ultrareligiosa, delle assicurazioni.

Hai sulla tua coscienza, sempre che tu ce l’abbia, la guerra in Iraq, quella in Afghanistan per colpire un qualcuno che non si sa nemmeno se esiste (se la Cia avesse detto che Bin Laden si nasconde in Europa, avresti fatto bombardare a caso l’Europa?), le vergogne e le torture di Guantanamo, un paese trascinato nella crisi economica e con esso il mondo, i morti di New Orleans, i voli Cia (e con te devono vergognarsi molti leader europei), il totale disinteresse per l’ambiente.

Dopo otto anni con te alla guida degli Stati Uniti, non solo quel paese, ma l’intero pianeta è più cupo, più violento.

Nessun futuro presidente farà fatica ad essere migliore di te.

Potrebbe esserlo anche il barboncino degli Obama.

Annunci

Pubblicato gennaio 14, 2009 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con

11 risposte a “Colonna Infame per G.W. Bush

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. La sua mancanza non la sentiremo di sicuro…

  2. E’ oramai unanime il giudizio su questo Presidente. Ma lo si era capito fin dal primo mandato… è che era funzionale ad un certo tipo di industria americana, come giustamente hai sottolineato tu (quella militare certamente, ma anche quella logistica impegnata in Iraq per la ricostruzione).
    Massimo

  3. Penso che saranno davvero pochissimi quelli che piangeranno il suo addio. Cioè in pratica solo Berlusconi.

  4. Quello che mi ha sempre torturato è l’impressione che – oltretutto! – fosse completamente scemo.

  5. Poche parole ma chiare direi :-)))

    Condivido peraltro quanto hai espresso.

    Ciao Sam!
    Daniele il Rockpoeta

  6. Io quoto klochov. E’ incredibile che l’uomo più potente del mondo fosse un lurido idiota alcolista ignorante testa di cazzo.

    E queste sono solo le cose che apprezzavo di più!

    GG

  7. Sì, credo che Klo abbia centrato il punto. E GG lo abbia perfettamente descritto con qualche parola.

  8. la sua mancanza non la sentiremo

  9. Manco perdo tempo a commentare il coglionazzo, che già l’ho fatto parecchio.
    Volevo solo invitarti a leggere qualcosina:
    http://guerrillaradio.iobloggo.com/archive.php?eid=1772
    Dimmi tu se una cosa del genere è possibile.

  10. unico rammarico, il giornalista con poca capacità balistica. ciao sam

    Gians

  11. La coscienza di Bush, questa sconosciuta!..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: