Abusi in un istituto per sordi gestito da religiosi e laici   1 comment

Senza generalizzare, credo sia veramente importante segnalare queste testimonianze di vittime di abusi sessuali (almeno un centinaio, si stima) all’interno di un Istituto veronese per sordi gestito da religiosi e laici, tra gli anni Cinquanta e gli anni Ottanta.

Fuor di polemica, a chi dice che le moschee devono essere aperte, credo che debba allargare la proposta ad ogni chiesa, ad ogni istituto religioso e laico e soprattutto ad ogni luogo che ospita bambini, disabili, etc.

Una risposta a “Abusi in un istituto per sordi gestito da religiosi e laici

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Una vergogna immane…

    Franca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...