Diamo un occhio allo IOR   8 comments

Se quanto sta uscendo dal G20 di Londra è vero, vale a dire che si mirerà alla fine del segreto bancario e dei "paradisi fiscali", sarà curioso dare un’occhiata anche allo IOR (Istituto Opere Religiose, la banca del Vaticano,) e alla sua clientela.

Chissà chi sono le persone che vi depositano fondi?

Chissà che belle scoperte si potranno fare attorno ad una banca con una storia così interessante e così blindata e che – secondo qualche maligno – parrebbe collegata alla prematura scomparsa del "papa del sorriso", Giovanni Paolo I… 

Annunci

Pubblicato aprile 3, 2009 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con ,

8 risposte a “Diamo un occhio allo IOR

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. quando ho letto il titolo non ti nego che mi sono preoccupato, insomma oltre l’anima anche un occhio mi pare troppo. 🙂

  2. Credo che un occhio lo diamo, in un modo o nell’altro…
    Mi hai fatto sorridere, va!

  3. Sono sicura che se ne vedrebbero delle belle…

    Franca

  4. lo penso anch’io… sarei proprio curioso…

  5. L’unico dettaglio è che lo IOR non è la banca vaticana, è solo una banca di proprietà del Vaticano, la banca vaticana è l’APSA (Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica)

  6. fai bene a precisare, ma era per semplificare.
    In aggiunta, riporto quanto scrive Wikipedia – comunque presente in un link nel testo.

    “L’Istituto per le Opere di Religione (meglio noto con l’acronimo IOR e comunemente conosciuto come Banca Vaticana), è una banca privata, formalmente istituita nel 1942 da papa Pio XII con sede nella Città del Vaticano. È erroneamente considerato la banca centrale della Santa Sede[1], compito invece svolto dall’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (APSA).
    Lo IOR è stato più volte al centro di scandali, finanziari e non, fra i quali spicca il crack del Banco Ambrosiano.”

  7. Dallo ior di soldi puliti non ne usciranno certamente, usciranno semmai soldi RIPULITI. Amen!!!!!!!!!

  8. eimen!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: