Soul kitchen   2 comments


Soul kitchen
, del regista tedesco, ma turco di origini, Fatih Akin.

Il regista de La sposa turca opta con questa pellicola per una commedia leggera, senza molte pretese che amalgama musica, cucina, fratellanza e tanta leggerezza.
Un film che non va preso troppo sul serio, ma che strappa qualche sorriso. Un modo piacevole per passare un pomeriggio o una sera al cinema.

E per chi, come me, ha la fissa per l’attore Moritz Bleibtreu: cè! Ed in una versione maranza da far uscire di testa!!


Annunci

Pubblicato gennaio 12, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con ,

2 risposte a “Soul kitchen

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. visto ieri. sorpresa molto piacevole. fa venire davvero voglia di investire qualche eurello in un locale tipo soul kitchen!

  2. Vero. Basta che non ti fai però venire il mal di schiena! 🙂
    sam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: