Daniela Santanché potrà tornare a camminare con la schiena dritta   9 comments

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Se dunque è vero quello che si vocifera in giro da un po’, parrebbe che a furia di elemosinare, Daniela Santanché stia riuscendo ad ottenere un posto al sole dal PdL: addirittura un posto come sottosegretario al Welfare. Un ruolo perfetto per chi, smaniosa di due righe sui giornali, andava a provocare i musulmani durante il Ramadan, vestita come Ramba.

Povera Daniela. Del resto, come scrivevo qualche mese fa, a lei era toccato il boccone più amaro per tornare nelle grazie del padrone: quello di una donna che offende un’altra donna. Era stata infatti Daniela Santanché a riferire a qualche giornaletto scandalistico che la Lario avesse già un amante. Un colpo decisamente basso, all’indomani della famosa Ansa di divorzio.

Quello era il prezzo da pagare. Ci si piega un po’, ma poi, spingi spingi, si passa perfino dallo sportellino dei cani.

 

Leggevo sul Corriere di oggi che pare però che il suo arrivo non sia stato molto apprezzato dalle donne di governo. La nostra eroina però non si perde d’animo a quelle serpi risponde, con la tipica onestà intellettuale che la contraddistingue, che lei non si sarebbe mai messa da donna contro una donna, come invece hanno fatto loro.

 

Oh, se solo Veronica sapesse parlare…

Annunci

Pubblicato gennaio 15, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con

9 risposte a “Daniela Santanché potrà tornare a camminare con la schiena dritta

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Mi scuserai se ultimamente sono stato latitante, non capisco come, ma il mio mac si blocca dinanzi ad alcuni scrpt del tuo sito. Detto questo, la strumentalizzazione è un male "perrimo" quella tizia di cui parli, non merita lo status di donna.

    Gians

  2. Ohi, il tuo mac sarà allergico! Strano comunque!
    Ma tranquillo, Gians. Tu passa quando puoi, come faccio io e grazie.

  3. Mi chiede le altre donne del PDL dall’alto di qualche moralità/meriti/onestà intellettuale vedano di cattivo occhio l’arrivo di un’altra che non è molto diversa da loro.

  4. imbarazzante, ma non avevo dubbi tornasse a casa da zio silvio. ogni volta che la vedo in tv mi viene il voltastomaco come quella volta in cui disse che maometto era pedofilo. non ce n’è. il suo egocentrismo la fa da padrona sempre e comunque.

  5. @ Signor Ponza: non ci sono differenze. Solo lei ha perso il primo treno.

    @ Cappellaio: non è solo egocentrismo. C’è pure cattiveria…

  6. Veronica per me NON PUO’ parlare….

  7. Possibile Cap.

  8. pensavo si parlasse di un intervento di chirurgia estetica, l’ennesimo, per raddrizzare la colonna del manichino di cui parli.
    certo fa ridere che le "donne" di questo "governo" si risentano, dalle mie parti si dice "cencio parla male di straccio".

  9. 🙂
    non oso pensare l’ambientino che deve esserci tra le donne di governo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: