Le fotografie post mortem del Partito democratico   3 comments


La prima volta che l’ho vista, ho pensato – lo giuro sulla testa dei ministri – a qualcosa tipo pubblicità progresso. "Non fumare o ti ridurrai come me".

Passavo in macchina e non ci avevo fatto tanto caso. Del resto, nonostante i miei 10/10 era impossibile leggere il fumetto anche solo da quella distanza.


Poi l’ho rivista e ho visto anche gli altri suoi fratelli ed ho capito che erano manifesti elettorali del Pd…



Ora la mia domanda è: si può far chiedere il voto da persone espressive come cadaveri mortazzi e anche piuttosto sgradevoli come questo qui sotto?


Al che la mia domanda è stata: chi ha accettato che venissero proposte dei memento mori, delle fotografie post mortem, come manifesti elettorali per il Pd?


D’alema? 

Annunci

Pubblicato febbraio 16, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con

3 risposte a “Le fotografie post mortem del Partito democratico

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1.  Ma soprattutto, santo cielo, i baloon non si mettono *sulla faccia* delle persone!!! Ma non hanno nemmeno mai letto un TEX questi qua? Sarebbe bastato anche un topolino.

  2. Forse l’hanno fatto per coprire i bubboni?

  3. E’ evidente: il PD NON vuole vincere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: