Torino, diversa sempre: Il Pride dei diritti   4 comments


La città di Torino, non solo non sta mai ferma, ma sperimenta, azzarda. E’ diversa, sempre.

E così, il 19 giugno, si svolgerà un Pride tutto nuovo nella forma e nelle intenzioni.

Nuovo, perché per la prima volta non raccoglie solo le istanze della comunità LGBT, ma anche quelle degli immigrati e delle donne per l’autoderminazione. E’ un Pride nuovo, convinto che :

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Insieme a tante e tanti  – sono le parole del Comitato 19 giugno – affermiamo in questo modo una cultura dei diritti  che ci rende, tutte e tutti, concretamente libere/i, consapevoli che i diritti non riguardano mai una minoranza ma sono patrimonio di ogni persona.


Qui il volantino.


Che altro dire? Ci si vede sabato!

Annunci

Pubblicato giugno 15, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con , ,

4 risposte a “Torino, diversa sempre: Il Pride dei diritti

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Dimostrazione che le associazioni ci sono e lavorano bene, dalle mie parte quasi tutte esistono solo per estorcere contributi e tesseramenti.Un saluto,Gians

  2. Direi che, in questo caso, ogni associazione è stata capace di fare un passo indietro per rispetto verso le altre e per il fine. Non male, già.

  3. Grazie. Mi sono permesso di scroccarti  il link. :-)Gan

  4. Figurati, anzi, grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...