Una buona notizia dagli Stati Uniti. Anzi, due.   2 comments

Il mio blog langue, lo so.  E a mia discolpa, non posso neppure dire che mi è nato un figlio, come a Malvino.

Però ci torno, questa volta ancor con meno pretese, senza l’idea di avere con lui un rapporto fisso. Diciamo che sarà piuttosto un amante consapevole del fatto che passerò a trovarlo una o due volte al mese. Forse.

Ma passiamo all’oggetto del post. Dagli Stati Uniti ci arrivano due notizie decisamente positive in tema di diritti civili.

Il primo: in California, un referendum aveva vietato alle coppie omosessuali di sposarsi. Ebbene, qualche giorno fa la Corte d’Appello ha abolito il divieto. Ora la palla passa alla Corte Suprema, nella speranza che sia libera da ideologie nella sua capacità decisionale.

Una seconda buona notizia ci arriva dalla volontà di Obama di far sì che le compagnie assicurative possano coprire le spese sanitarie, anche se i datori di lavoro si oppongono perché “No woman’s health should depend on who she is, or where she works, or how much money she earns“.

Questo significa che i dipendenti degli enti collegati alla Chiesa Cattolica potranno, per esempio, fare ricorso alle assicurazioni in ambito di contraccezione (e immagino anche per l’aborto). Cosa che ha fatto ovviamente infuriare le associazioni, i vescovi etc. che vogliono ovviamente dettar legge sulle vite e sulle morti degli altri. Amen.

Vedremo cosa succederà in futuro. Intanto rimetto in stand by il blog.

Annunci

2 risposte a “Una buona notizia dagli Stati Uniti. Anzi, due.

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Sai che non riesco a gioire? Ce ne vorrebbero così tante, di belle notizie del genere, che tendono a perdersi nel mare dello sconforto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: