Archivio per maggio 2012

La reazione di un bambino di fronte ad una coppia gay   2 comments

Alla faccia di Giovanardi, della Bindi, dei ciellini e in generale di tutti i baciapile. E pure di mia sorella.

Perché un bambino non ha sovrastrutture mentali, né pregiudizi. Impara a conoscere il mondo empiricamente, da quello che vede. E se nessuno ci appiccica etichette negative, questo è risultato (e l’invito finale è la cosa più bella).