Archivio per l'etichetta ‘frivolezze

Cossiga e D'alema   3 comments

Nei continui rosari televisivi dai giorni della morte di Cossiga, apprendo una cosuccia che non sapevo. L’emerito ex-presidente, lo statista immacolato (e anche zitello, il suo matrimonio era stato annullato dalla Sacra Rota) detestava la sinistra e i suoi esponenti. E fin qui, ok.

Ma con una eccezione, che non mi era nota: Massimo D’alema.
Per buonanima di Cossiga, era infatti l’unico interlocutore credibile a sinistra.

Ecco, ora posso dire che D’alema, se possibile, mi sta ancora un poco più sul cazzo.

Pubblicato agosto 20, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con ,

Una palestra per emergere? Youtube!   2 comments

You tube è davvero un universo e con i miei 25 anni da undici anni, sono ormai troppo vecchio per conoscerne tutte le potenzialità e anche solo alcuni dei moderni divertissemnt che si trovano lì in mezzo.


Scopro solo da pochissimo tempo che molti giovani usano youtube come palestra per esprimersi  e lanciarsi, dando sfogo alla loro voglia di visibilità, ma in modo creativo, spesso con talento, creando da soli su un canovaccio e magari mettendo mano al montaggio e alla regia (e dimostrando anche una certa capacità).
Questo alla facciazza dei nulli sul genere dei gieffini che non puntano su nulla che non sia la propria presenza. In qualche modo, questi video mi sembrano una sorta di blog 3.0, sicuramente più figli di internet che della televisione, spesso con commenti a loro volta lasciati (e chiesti dai… come chiamarli: vlogger?) in forma di video.

Certo non tutti sono talenti. Questa ha centinaia di commenti che la invitano a mollare, ma lei insiste (su di lei non si contano le imitazioni e le parodie… ma ha centinaia di migliaia di visualizzazioni!).


Poi c’è Will Woosh che sul visionario e lunare programma "Vite Reali" di Rai4, dedicato al mondo della rete, racconta la sua esperienza su youtube. Non mi fa impazzire, ma ammetto che il ragazzo è smaliziato.



Sul genere, preferisco indubbiamente Daniele Doesn’t matter. Forse perché è di Torino? Questo, secondo me, tra un po’ sfonda. Ha una gran testa, oltre che ritmo, ottime capacità tecniche e splendidi canini.



Poi c’è anche chi ci mette la faccia per fini pedagogici e quindi ecco Maha che insegna l’arabo agli italiani.

Ahi la Spagna   7 comments

Quando si tratta di Spagna, perfino la storia d’ammore tra una sorta di velina e un calciatore mi risulta simpatica.

Pubblicato luglio 12, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con ,

In risposta al mio ultimo post   3 comments

Il parassita continua a fotterci soldi? Bene, questa potrebbe essere una risposta. E faremmo pure del bene.
Io l’avevo visto da lui.

Pubblicato febbraio 19, 2010 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con ,

Buone feste, inevitabilmente   6 comments

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

"Caro Gesù Bambino, i miei compagni di scuola scrivono tutti a Babbo Natale, non mi fido di quello. Preferisco te"

Sara

"Caro Gesù, sei davvero invisibile o c’è  solo un trucco?"

Giovanni

"Caro Gesù, come mai non hai inventato nessun nuovo animale negli ultimi tempi?
Abbiamo sempre i soliti"

Laura

"Caro Gesù, per favore metti un altro po’ di vacanza fra Natale e Pasqua.
In mezzo adesso non c’è  niente"

Marco

"Caro Gesù Bambino, per piacere mandami un cucciolo. Non ho mai chiesto niente prima, puoi controllare"

Bruno

"Caro Gesù, forse Caino e Abele non si ammazzavano tanto se avessero avuto una stanza per uno. Con mio fratello funziona"

Lorenzo

"Caro Gesù Bambino, grazie per il fratellino. Ma io veramente avevo pregato per un cane"

Gianluca

"Caro Gesù, invece di far morire le persone e di farne di nuove, perché non tieni quelle che hai già?"

Marcello

"Caro Gesù Bambino, non comprare i regali nel negozio sotto casa, la mamma dice che sono dei ladri"

Lucia

Via Giù le mani dai bambini

Pubblicato dicembre 24, 2009 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con , ,

Una cosa che mi fa stare bene   9 comments

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Sarà che il nostro paese ultimamente mi fa ancora più orrore; sarà che mi fa girare lo stomaco che un dittatore come Gheddafi venga accolto come un re dal nostro piccolo premier; sarà che ieri a In mezz’ora, il Baffetto è riuscito a farmi arrivare la bile alle orecchie, più del livello che di solito mi provoca la Lucia Annunziata; sarà che Saitta, candidato del centrosinistra, si è apparentato con l’UdC per il ballottaggio per la provincia di Torino

Eppure, nonostente tutte queste schifezze, ho finalmente trovato una cosa mi fa veramente bene e mi aiuta a non cadere come una marionetta senza fili: i filmoni americani!

Per cui, lungi da me i cerebrali Lars Von Trier e i politici Bellocchio. Ciò che oggi mi riempie gli occhi sono i vari San Valentino di sangue!

E non me ne perdo uno. La scorsa sera, per esempio, sono uscito beato dalla sala dopo aver visto Terminator Salvation. Uno spettacolo. Roba che ti sembrava di essere lì, con un T80 al culo. Formidabile. E poi non è il solito Terminator. È una sorta di Platoon postmoderno, soffocante e cupo.

Con un attore, Sam Worthington, che per altro mi ha fatto dimenticare di colpo lo Hugh Jackman di Wolverine.

Che a questo punto mi chiedo cosa ne pensano Larvotto e Anelli.

Che dite? L’ennesimo Governo B e il Pd in cui la Binetti “si candida a segretario se lo fa Marino” mi hanno fatto definitivamente uscire di testa?

Saluti a tutti.

Pubblicato giugno 15, 2009 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con , ,

Bruno Vespa   4 comments

Vespa 007

E’ meglio di un procacciatore di cadaveri per medici e artisti nel Quattro-Cinquecento.

Pubblicato marzo 24, 2009 da samuelesiani in Senza categoria

Taggato con